zoom immagine

Convegno La riforma del Terzo Settore e la nuova fiscalità degli enti no profit

data 15/12/2017 autore stampa

Il Centro di Accoglienza Padre Nostro e le Acli Palermo organizzano il convegno di studio
"La riforma del Terzo Settore e la nuova fiscalità degli enti no profit"

16 gennaio 2018 ore 9.30 (iscrizione gratuita)

Il Centro di Accoglienza Padre Nostro e le Acli Palermo organizzano il convegno di studio "La riforma del Terzo Settore e la nuova fiscalità degli enti no profit", che si terrà martedì 16 gennaio 2018 presso l'Auditorium "Giuseppe Di Matteo", via San Ciro 15 - Palermo.

Apriranno la giornata formativa il Dott. Stefano Parisi, Presidente Acli Sicilia, e il Dott. Antonino Tranchina, Presidente Acli Palermo.

I relatori sono:

Dott. Fabio Corti, dottore commercialista e revisore contabile La qualifica di ETS,
«Le attività previste nel Codice Terzo Settore, le agevolazioni fiscali. I regimi fiscali degli ETS»

Dott. Massimiliano Blasi, dottore commercialista e revisore contabile,
«Gli Enti Ecclesiastici e la Riforma del Terzo Settore: aspetti critici ed opportunità»

Dott. Sandro Spinucci, consulente del lavoro e revisore contabile,
«I rapporti di lavoro per gli enti iscritti nel Registro»

Dott. Stefano Tassinari - Acli Nazionale, con deleghe Cooperazione, Impresa Sociale e Terso Settore,
«Rilevanza sociale degli enti appartenenti al Terzo Settore»

Avv.to Francesco Todaro - Vice Presidente Acli Palermo,
«La nuova disciplina civilistica - profili generali della riforma del terzo settore: dalle ONLUS agli Enti del Terzo Settore»

Il convegno è:

1. E' stato richiesto il riconoscimento dei crediti formativi per gli Iscritti all’Ordine degli Assistenti Sociali;
2. a iscrizione gratuita.

REGISTRAZIONE

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria del Centro di Accoglienza Padre Nostro:
Tel. 091.6301150 - 091.6307059
Email: amministrazione@centropadrenostro.it

photogallery Programma
photogallery Siciliainformazioni - Le ACLI e la nuova fiscalità per gli enti no profit

 

Visite: 276

Inserisci un commento all'articolo COMMENTA LA NOTIZIA